Qual’ è la Realtà?

Doppia immagineQuesto indovinello è tratto da una guida che prossimamente io e il mio socio Giovanni Ascione pubblicheremo in maniera del tutto gratuita per aiutare le persone a capirne di più sulla psicologia dell’ investimento immobiliare.
L’ importanza dell’ argomento è data dall’ evidenza di ciò che è accaduto recentemente con la finale di coppa Italia. E se in una condizione normale si rischia di distorcere la realtà, cosa succede se stiamo sotto un attacco mediatico che tende a condizionare e a falsare anche l’ evidenza dei fatti? Cosa è successo durante la finale di coppa Italia?
Ecco proviamo a fare questo indovinello per comprendere meglio il contenuto.
Cosa vedete nell’ immagine sopra esposta?
“Potrebbe apparire una domanda superflua, perché sicuramente la risposta dettata dall’evidenza e dalla percezione porta a dichiarare soltanto una immagine.
Quello che però percepite non è la verità, perché i tratti del disegno mostrano due immagini. (Per coloro che non riescono a vedere le due immagini possono contattarmi per ricevere le indicazioni delle due immagini.)”
Ecco questo è un esempio tipico delle distorsioni cognitive a cui il nostro cervello può indurci, influenzando in maniera errata il nostro pensiero che poi agisce sulle nostre emozioni e successivamente sui nostri comportamenti.
E se la “verità” come concetto economico è un concetto effimero, perché ha in sé la complessità e pertanto una conoscenza sempre limitata. Nella vita vissuta, e nella realtà, non è da meno, anzi, talvolta è così palese e sconcertante la distorsione dei fatti accaduti da non trovare le parole giuste per definirla. Ma molte persone, nonostante ciò, pensano di avere sempre le giuste risposte.
Allora, cosa è successo durante la finale di coppa Italia? Una trappola mediatica che ha fatto rimbalzare in Italia e all’ estero questa faccia della partita, ancora una volta con una gogna mediatica nei confronti di Napoli e del suo popolo. Pertanto è opportuno che si possa dare un’ altra versione dei fatti.

http://parlamentoduesicilie.eu/wordpress/index.php/il-blog/giorgio-se-ne-vo-ji-e-o-vescovo-n-o-vo-caccia/

0

Lasciaci un feedback

commenti

Ancora nessun commento

Lascia un commento

Loading...