Una triste verità: Non leggete!

venerdì, maggio 23, 2014 0 Permalink 0

E’ il 23 maggio, mancano due giorni alle elezioni europee, e mai come adesso mi sento frastornato peggio di un pesce fuor d’ acqua. Nella smorfia Napoletana il “23” è “ò scem”, e penso proprio che starei molto meglio se mi sentissi un po’ scemo, forse perché avrei più certezze. Purtroppo la calamita degli “imbonitori” ...

Loading...