La Teoria del pettegolezzo alla base della nostra evoluzione

pettegolezzo

La rivoluzione cognitiva è alla base di cio che è l’ uomo oggi. La rivoluzione cognitiva ha sviluppato nuovi modi di pensare e comunicare, che ha permesso alla nostra specie di conquistare il mondo.
Ma cosa avvenne di talmente speciale nel linguaggio di noi Sapiens da metterci in condizione di conquistare il mondo?
La risposta più comune è che il nostro linguaggio è straordinariamente duttile.
Ma c’è una seconda teoria, che mi intriga e mi affascina molto, e conviene sul fatto che il nostro linguaggio impareggiabile si è sviluppato come mezzo per condividere informazioni sul mondo. Ma le informazioni più importanti che occorreva trasmettere riguardavano gli umani, non i leoni e i bisonti. Secondo tale teoria, il nostro linguaggio s’è formato sui pettegolezzi.
Secondo questa teoria, l’ Homo sapiens è innanzitutto un animale sociale. La cooperazione sociale è stata ed è la nostra chiave per la sopravvivenza e la riproduzione. Forse, ai nostri antenati non bastava sapere dove stavano i leoni e bisonti, ma sapere chi nel loro gruppo era onesto o un imbroglione, e…
La quantità di informazioni che un individuo deve ottenere e immagazzinare allo scopo di essere al corrente dei rapporti sempre mutanti che esistono tra le poche decine di membri del suo gruppo è sbalorditiva. I Neanderthal probabilmente avevano problemi a parlare alle spalle di qualcuno, una capacità che gode di cattiva fama ma che di fatto si mostra essere essenziale per cooperare nel grande numero. Questa teoria incentrata sul pettegolezzo potrebbe anche sembrare uno scherzo, eppure è stata supportata da numerosi studi.
Mi sembra che a tuttoggi, gran parte della comunicazione umana è gossip!
Tuttavia, penso che la caratteristica davvero unica del nostro linguaggio è la capacità di trasmettere informazioni su cose che non esistono affato.
E’ la finzione alla base della nostra evoluzione, o meglio la realtà immaginata.

0

Lasciaci un feedback

commenti

Ancora nessun commento

Lascia un commento

Loading...